CINA HOMEPAGE>CINA TOUR>GUANGXI

Guaxi1.jpg (3526 byte)

Guaxi2.jpg (3868 byte)

GuaxiMap.jpg (9603 byte)

      hline1.gif (479 byte)

frecciablu.gif (887 byte) Hotels
frecciablu.gif (887 byte) Punti di interesse
Nanning
Guilin
Liuzhou
Wuzhou

Confina con le province dello Yunnan, Guizhou, Hunan, Guangdong e il Vietnam. È la regione autonoma (1958) della minoranza etnica più numerosa della Cina, i Zhuang. Il terreno è calcareo e poco fertile. Fu in questa regione, a Jintian, che nacque il movimento dei Taiping, sotto la direzione di Hong Xiuquan ( 1850) .

Risorse
Riso, mais, juta, canna da zucchero, man.ganese, stagno, carbone, ferro.

Capolugo

Nanning: a sud della provincia e al centro di una fertile regione agricola. Riveste particolare importanza politica e militare per la frontiera meridionale. Centro industriale (fertilizzanti, carta) e culturale (Università delle minoranze, fondata nel 1952 e Istituto agricolo).

Da vedere: il Qingfenglou; le Torri del tamburo e della campana; la Grotta di Yiling, a 20 Km a nord-est di Nanning. L'interno è tutto illuminato ed è uno spettacolo da non perdere.

Altri centri

Guilin

Liuzhou: al centro della provincia, sulle rive deI fiume Yujiang. Fondata sotto i Tang che vi inviavano in esilio gli ufficiali puniti. Attualmente è un centro industriale (macchine agricole, fertilizzanti, legname) con una grande centrale termica. Le montagne dei dintorni sono rinomate per Ia loro bellezza.

Pingxiang: nodo importante per gli scambi tra la Cina e il Vietnam. A 50 Km ad est di questa città, sugli argini dei fiumi Ming (Mingjiang) e Zuo (Zuojiang), sono state ritrovate, nel 1957, molte pitture rupestri raffiguranti esseri umani e animali dipinti in ocra.

Wuzhou: importante porto fluviale e centro commerciale (raffinerie di zucchero). E’ la maggior città produttrice di bitume della Cina.

 

CENTRORIENTE - P. IVA 07908170017 - CF PSCMRA56R30H856T

Copyright Centroriente 1999-2014