CINA HOMEPAGE>CINA TOUR>LIAONING

liaonin1.jpg (4302 byte)

liaonin2.jpg (4152 byte)

LiaonMap.gif (4707 byte)

      hline1.gif (479 byte)

frecciablu.gif (887 byte) Hotels
frecciablu.gif (887 byte) Punti di interesse
Shenyang
Anshan
Lüda

È la provincia più industrializzata della Cina, specialmente nel settore siderurgico. I Mancesi vi formarono un potente Stato prima di iniziare la conquista della Cina, nel 1644. Nel 1932 fu incorporato nello Stato giapponese del Manzhouguo. Da questo periodo inizia lo sviluppo industriale.
Il migliore sistema ferroviario della Cina, già nel 1945, era in questa provincia.

Risorse
Carbone, ferro, alberi da frutta (la maggior parte delle mele prodotte in Cina vengono da qui), foreste.

Capoluogo

Shenyang (un tempo Mukden): sede della dinastia Tartara degli Yuan. Dal 1625 al 1644 fu la capitale dei sovrani mancesi prima che conquistassero la Cina. Di quest'epoca conserva notevoli testimoninaze architettoniche.

Contesa durante la guerra civile tra nazionalisti e comunisti, Shenyang subisce rilevanti distruzioni e vede dimezzare i suoi abitanti. Dal 1949 ad oggi, sono state installate industrie per la produzione di auto, aerei, locomotive, turbine e trasformatori elettrici, fonderie di rame, zinco e piombo. Il tessile e la conservazione dei prodotti alimentari sono due settori in costante sviluppo e di notevole peso economico nella provincia.

Un'esposizione industriale, simile a quella di Shanghai, testimonia l'importanza di questa città nel settore industriale.

Da vedere

il Palazzo Imperiale, sede, dal 1625 al 1643, dei sovrani Qing. La planimetria di questa costruzione richiama lo stile del Palazzo Imperiale di Beijing;

la Tomba di Taizong, fondatore della dinastia Qing (morto nel 1643) e di sua moglie. Si giunge alle tombe attraverso unviale, preceduto da un portico con ai lati 12 animali scolpiti in blocchi di pietra.

Altri centri

Anshan: a sud di Shenyang, è il principale centro siderurgico cinese per l'acciaio e la ghisa. Nel 1° piano quinquennale fu uno dei fulcri dello sviluppo industriale. Attrattiva turistica è il Monte Qianshan con sorgenti naturali, molto rinomate, a 24 km dalla città. Qui ci sono monumenti quali la Pagoda Gegong, il Tempio taoista Wuliang, il Tempio buddhista "La fontana del drago". Anshan è celebre anche per una sua sorgente d'acqua utilizzata sia per bagni terapeutici che per bere.

Fushun: a nord di Shenyang, ricca di giacimenti di carbone (le famose miniere a cielo aperto).

Lüda: situata all'estremità della penisola del Liaodong. E' formata dai 2 centri di Dalien o Darien e Lushun (Port Arthur). Dalian è stata costruita dai Russi, nel secolo XIX, come base navale. Costituisce il più moderno complesso marittimo con un porto attivo, con cantieri navali (petroliere e transatlantici), officine ferroviarie, stabilimenti meccanici (trattori e attrezzi agricoli). E' l'unico porto che, data la sua profondità, può ospitare navi di grosso tonnellaggio. Un'importante raffineria tratta il petrolio di Daqing. Domina l'accesso al golfo di Bohai e, data la sua posizione, è libera dai ghiacci per tutto l'anno. Lushun (Port Arthur): ha avuto una parte importante nella guerra russo-giapponese ed è stata la base principale dell'aggressione giapponese contro la Manciuria, nel 1931. Dal 1945 al 1955 la città fu in mano ai russi.

 

CENTRORIENTE - P. IVA 07908170017 - CF PSCMRA56R30H856T

Copyright Centroriente 1999-2014