tuttocina
Google Web www.tuttocina.it

 

INDICE>GENOVA - L'ESERCITO DI TERRACOTTA

L'ESERCITO DI TERRACOTTA

Piazza De Ferrari - Palazzo Ducale - Genova
Settembre - Ottobre 2007

L’ESERCITO DI TERRACOTTA
Piazza De Ferrari - Palazzo Ducale - Genova
Settembre - Ottobre 2007

Grande opera-installazione coordinata e realizzata dall’artista cinese Qikai Zhang, già vincitore della Biennale Internazionale d'Arte Contemporanea ASIART Asian Contemporary Art 1999, progettata in collaborazione con il CELSO Istituto di Studi Orientali di Genova e con Sôsho International.

Il grandioso esercito di terracotta del primo imperatore Qin Shihuangdi, simbolo della millenaria cultura cinese, della sua arte e della sua storia, approda nella grande Piazza di Genova in una rilettura contemporanea ricca di fascino e di suggestione dove la scrittura antica si integra con la scultura e l’installazione invade lo spazio urbano in un dinamico e provocatorio dialogo con i cittadini.

Più di 70 sculture realizzate nella storica fornace di Xi’an, istoriate con una complessa serie di caratteri arcaici cinesi nello stile del “Piccolo Sigillo” Xiao Zhuan che trascrivono il testo del Daodejing, il Classico taoista della Via e della Virtù, testo fondamentale della tradizione filosofica cinese che risale al IV secolo ca. a.C.

Poema filosofico ricco di paradossi espressi attraverso un uso del linguaggio e della logica non convenzionali, il Daodejing racconta il Dao (Tao), realtà indicibile, al di là delle forme e delle differenziazioni, mostra la mente tranquilla del saggio, specchio imperturbabile che riflette le infinite trasformazioni dell’universo, insegna una metodologia di governo in accordo con il Dao e la pratica dell’armonizzazione spontanea del Qi nel singolo individuo, esplora le vie della conoscenza e dialoga con noi attraverso il silenzio.

Disposte attorno al “cuore d’acqua” della piazza centrale di Genova come centro ideale di un mondo in cui l’uomo dialoga in maniera armonica con l’ambiente e la natura, alla ricerca delle tradizioni culturali profonde capaci di formare insieme un ponte tra le culture.

Realizzata a cura del CELSO Istituto di Studi Orientali - Dipartimento Studi Asiatici, in collaborazione con Comune di Genova, Regione Liguria, Provincia di Genova, Camera di Commercio di Genova, con il Patrocinio del Ministero Italiano per i Beni e le Attività Culturali e dell’Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese in Italia, con il contributo tecnico di O.P.A. Insurance Brokers, Siat Assicurazioni, Aster e Palazzo Ducale.

Settimo appuntamento del programma internazionale “CINA. Volti della tradizione – Prospettive del futuro”, programma pluriennale di manifestazioni dedicate all’arte, alla cultura cinese ed all’incontro tra la civiltà occidentale e la Cina attraverso i secoli, che dal mese di Settembre 2006 fino agli inizi del 2008 vede la realizzazione a Genova di una serie di esposizioni con opere dalla Cina e dalle collezioni dei musei italiani ed europei, installazioni, fotografie, oggetti, documenti e video, accompagnate da un ampio calendario di eventi, iniziative e programmi di ricerca dedicati a temi di arte, scienza, filosofia, storia ed economia tra tradizione e modernità
_________________
info:
CELSO - ISTITUTO DI STUDI ORIENTALI
Dipartimento Studi Asiatici
Archivio Arti Contemporanee
BSA Biblioteca di Studi Asiatici
Galleria Mazzini 7 – 16121 Genova
tel 010586556
info@celso-dsa.org
www.cina-genova2006.org
 

CENTRORIENTE - P. IVA 07908170017 - CF PSCMRA56R30H856T

Copyright Centroriente 1999-2014