tuttocina
Google Web www.tuttocina.it

 

INDICE>L'IMPERATRICE E I GUERRIERI

PROIEZIONE FILM
L'IMPERATRICE E I GUERRIERI

Torino
19 ottobre 2012

CINEMAinSTRADA 2012 - VIII edizione
Festival itinerante di cinema di comunità -
www.associazione313.org

venerdì 19 ottobre 2012 – ore 21:00
CinemaTeatro Monterosa – via Brandizzo 65 – TORINO
ingresso 3 euro - ingresso gratuito per i minori di 18 anni
biglietto sospeso! (compra un biglietto per un altro spettatore)


proiezione di JIANG SHAN MEI REN’
titolo italiano “L’imperatrice e i guerrieri”
di di Siu-Tung Ching, HONG KONG/CINA, 2008, 99'
* Versione originale con sottotitoli in italiano *

Seconda proiezione ‘al chiuso’ per l’VIII edizione di CinemaInStrada con il film “Jiang Shan Mei Ren’ (titolo in italiano “L’Imperatrice e i guerrieri”) del coreografo, attore e regista cinese Siu-Tung Ching che, nel solco della migliore tradizione epica del cinema cinese, racconta uno spettacolare dramma d'amore e di guerra ambientato nella Cina di duemila anni fa.
In uno dei quartieri periferici di Torino a più alta densità migratoria, CinemaInStrada coniuga la dimensione artistica e culturale con quella sociale attraverso la proiezione di film popolari, italiani e internazionali in lingua originale sottotitolati in italiano, rappresentativi delle comunità (romena, marocchina, cinese, ecc..) più numerose residenti nel quartiere che vengono coinvolte nella realizzazione del progetto, in modo particolare nella scelta dei film.
Le prossime proiezioni saranno le seguenti: il 26 ottobre ‘Les Baron’, film del 2009 del regista marocchino Nabil Bern Yadir girato in Belgio e Francia e mai distribuito in Italia; il 9 novembre ‘Morgen’, film del 2010 della regista Marian Crisan girato in Romania e Ungheria e mai distribuito in Italia; il 16 novembre ‘Un cuento Chino’ (titolo in italiano ‘Cosa piove dal cielo?’) del 2011 del regista argentino Sebastián Borensztein ed il 23 novembre ‘Nentori i dyte’ (titolo in italiano ‘Il secondo novembre’), film storico albanese del 1982 ad opera del regista Viktor Gjika e mai distribuito in Italia.
Questa edizione del festival viene organizzata all’interno del progetto ‘Urban Barriera - cosa succede in Barriera?’ ma l’Associazione i313 ha anche predisposto un’azione di crowdfunding per poter completare al meglio l'organizzazione delle serate con donazioni minime di 5 euro attraverso la piattaforma Kapipal con informazioni sul sito www.associazione313.org o direttamente in
http://www.kapipal.com/2ef9027084a34e2e9c66f644cb54bc3f
Le proiezioni al CinemaTeatro Monterosa hanno un ingresso popolare di soli 3 euro, gratuito per i minorenni e con sconti per le famiglie. In seguito al recente ingresso dell'Associazione i313 nella Rete del Caffè Sospeso www.retedelcaffesospeso.com , la tradizione antica e solidale del Caffè Sospeso praticata nei bar napoletani si traduce a Torino in un ‘biglietto sospeso’: chiunque vorrà potrà pagare, oltre al proprio, un altro biglietto d’ingresso alla serata che verrà lasciato in “sospeso” affinché possa essere utilizzato da un altro spettatore.

JIANG SHAN MEI REN’ – scheda del film
Titolo italiano: “L’Imperatrice e i guerrieri”
Regia: Siu-Tung Ching
Anno di produzione: 2011 - Durata: 110’
Paesi: HONG KONG / CINA
Interpreti: Kelly Chen, Donnie Yen, Xiaodong Guo, Zhenghai Kou
Sinossi:
Cina, primo secolo A.C. il regno di Yan è in costante lotta con i regni confinanti. Durante una terribile battaglia il re rimane ucciso e, subito, sorge la grave e seria questione relativa a chi porterà la corona al suo posto. Il potere politico e militare passa, infatti, nelle mani della figlia, la principessa Feier che tuttavia non raccoglie i consensi dell'elite dei generali. Ma la nuova imperatrice, grazie anche ai consigli di un valoroso ed esperto soldato saprà guidare il suo popolo verso la vittoria. Le fasi guerresche sono ottimamente coreografate e sembrano davvero realistiche con una cura notevole dei dettagli e ottime interpretazioni degli attori.

Siu-Tung Ching

Ching Siu-tung, è un regista-coreografo esperto di effetti speciali e di arti marziali. È uno dei registi che maggiormante ha segnato il cinema di Hong Kong e la sua evoluzione stilistica.
Nella sua carriera ha diretto oltre 20 film tra i quali “Storie di fantasmi cinesi” e “The sorcerer and the white snake” presentato al Festival di Venezia nel 2011 con ottime risposte di pubblico e critica.

Ufficio Stampa Gigi Piga – tel. 3480420650 – press@associazione313.org

 

CENTRORIENTE - P. IVA 07908170017 - CF PSCMRA56R30H856T

Copyright Centroriente 1999-2014