tuttocina
Google Web www.tuttocina.it

 

INDICE>INSEGNARE CINESE NELLE SCUOLE

INSEGNARE CINESE NELLE SCUOLE
Summer School

Milano, 4-8 luglio 2011

L’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano, 
in collaborazione con 
Il Dipartimento di Lingue e culture contemporanee
Il Corso di Laurea in Mediazione linguistica e culturale dell’Università degli studi di Milano 
e
l’Aula Confucio dell’Università degli Studi di Milano Bicocca

presenta la

“SUMMER SCHOOL” 
Corso di aggiornamento e formazione 
per docenti di Lingua e Cultura cinese nelle scuole

La prima Summer School dell’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano – un corso intensivo di aggiornamento e formazione per docenti di Lingua e Cultura cinese delle scuole - si svolge dal 4 all’8 luglio 2011 presso l’Università degli Studi di Milano, in collaborazione con l’Aula Confucio dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca. 

L’iniziativa: L’insegnamento della Lingua e della Cultura cinese nelle scuole italiane è una realtà sempre più diffusa a tutti i livelli di istruzione. In Lombardia sono ormai 18 le scuole dove, a diverso titolo e con diverse modalità, si tengono simili corsi. 
A partire dallo scorso anno accademico è stato costituito, con la collaborazione dell’Ufficio Scolastico Regionale della Lombardia, un Gruppo di lavoro coordinato dalla prof.ssa Alessandra Lavagnino e composto da tutte le università della Lombardia dove si insegna il cinese. Il Gruppo ha elaborato un documento che propone una ipotesi di requisiti sia per i docenti di Lingua e Cultura cinese sia per conversatori madrelingua cinesi. Nel 2010, il gruppo ha tenuto colloqui per selezionare un elenco di docenti qualificati per l’insegnamento del cinese nelle scuole secondarie del territorio ed è prevista una nuova serie di colloqui, in data da definirsi.
Il corso di aggiornamento e formazione dell’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano si inserisce in questo quadro e risponde alla necessità di provvedere a un efficace aggiornamento degli insegnanti coinvolti in attività di docenza. 

I docenti: Il corso di aggiornamento e formazione sarà tenuto da professori universitari italiani e cinesi altamente qualificati, tra cui tre specialisti di didattica inviati da Hanban, l’Ufficio Nazionale per la diffusione del cinese all'estero. 

I contenuti della didattica: Il corso, della durata di cinque giorni per un totale di 35 ore in aula, sarà tenuto da docenti italiani e cinesi altamente qualificati. Il programma definitivo sarà disponibile sul sito www.istitutoconfucio.unimi.it dal 24 giugno 2011. Questi gli interventi in programma:
- Giorgio Arcodia (docente di Linguistica all’Università degli Studi di Milano Bicocca): “Forma della parola e complessità della morfologia del cinese”
- Emanuele Banfi (docente di Linguistica dell’Università degli Studi di Milano Bicocca e direttore dell’Aula Confucio dell’Università degli Studi di Milano Bicocca): "Diversi tipi di lingue, diverse forme di parole: un confronto tra il cinese e 'altre' lingue".
- Clara Bulfoni (docente di Lingua cinese all’Università degli Studi di Milano, responsabile del Centro HSK dell’Università degli Studi di Milano): “Didattica verso l’HSK?”
- Cai Yunling (Beijing University): “Tecniche per la didattica frontale del cinese”
- Alessandra Lavagnino (docente di Lingua e cultura cinese all’Università degli Studi di Milano e direttore dell’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano): “Cultura della Cina: quale ‘cassetta degli attrezzi? Temi, materiali, aggiornamenti”
- Zhang Yuan (Beijing University): “La grammatica nella didattica della lingua cinese agli stranieri”
- Zhang Shichao (Northeast Normal University): “Caratteri cinesi e aspetti culturali della scrittura cinese”

A chi si rivolge: Il corso è rivolto ai docenti italiani e stranieri di Lingua e Cultura cinese che operano nella scuola italiana e a laureati magistrali con adeguate competenze linguistiche.

Dove: Polo di Mediazione Interculturale e Comunicazione dell’Università degli Studi di Milano, piazza Montanelli 1, Sesto San Giovanni (Mi) - MM1 Sesto Marelli. Le lezioni si terranno dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 17.30.

Candidature: Le candidature, che saranno valutate da una commissione ad hoc, devono essere presentate entro lunedì 20 giugno 2011 inviando la propria domanda di partecipazione, con allegato curriculum vitae e lettera motivazionale, all’indirizzo info.confucio@unimi.it. I candidati ammessi a partecipare alla Summer School (massimo 20 persone) saranno contattati entro mercoledì 22 giugno.

Iscrizioni: I candidati ammessi dovranno inviare la propria conferma di iscrizione entro venerdì 24 giugno inviando una mail con il titolo “Iscrizione Summer School” a info.confucio@unimi.it. La partecipazione al corso è gratuita.

Attestato: Al termine del corso i partecipanti riceveranno un attestato di frequenza rilasciato da Hanban, l’Ufficio per la diffusione del cinese all'estero.

Contatti: Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano, tel. 02.50321675 (lunedì – venerdì, dalle 10.00 alle 13.00), info.confucio@unimi.it, www.istitutoconfucio.unimi.it.

Comitato scientifico: Alessandra Lavagnino, Emanuele Banfi, Giorgio Arcodia, Clara Bulfoni, Jin Zhigang (direttore dell’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano).

Partner: Il Corso è realizzato grazie al patrocinio e al sostegno di Hanban.

 
 

CENTRORIENTE - P. IVA 07908170017 - CF PSCMRA56R30H856T

Copyright Centroriente 1999-2014