CINA>CORSI>MASSAGGIO CINESE TUINA

Cosa è il Tuina

E’ una delle tecniche terapeutiche Cinesi che insieme alla fitoterapia, all’agopuntura e al qigong compone la materia medica tradizionale Cinese.
Esso è tutt’oggi diffuso e praticato negli ospedali Cinesi, presso i quali è solitamente chiamato Anmo o Tuina. Anmo era l’antico nome utilizzato per chiamare questa tecnica millenaria: infatti il documento più antico a menzionarla era intitolato appunto "Huangdi Qibo anmo jing shi juan" (Dieci capitoli sul massaggio di Huangdi e Qibo), testo purtroppo scomparso. Solo il massaggio infantile era anticamente chiamato Tuina, per via delle tecniche più utilizzate nei trattamenti.
Oggi i due nomi sono usati indistintamente negli ospedali cinesi mentre in occidente il massaggio cinese è stato diffuso con il semplice nome di Tuina, sia che si parli di quello per gli adulti che di quello per gli infanti.
L’osservazione letterale del nome potrebbe ingannare, infatti il tuina (tui=spingere e na = afferrare) racchiude in se molte altre tecniche manipolatorie, come tecniche per la mobilitazione articolare per l’allungamento dei tendini ed ovviamente la digitopressione sui punti cinesi di agopuntura (dianxue).
Da quest’ultima tecnica i giapponesi elaboreranno il loro moderno shiatzu, che si basa sulla pressione dei punti principali dei meridiani.
Essendo il tuina una vera e propria pratica terapeutica necessita, per essere compreso, di un approfondito studio delle teorie della Medicina tradizionale Cinese (MTC), compresa la diagnosi tradizionale.
Parallelamente allo studio della MTC l’aspirante Tuina Terapeuta dovrà studiare le tecniche fondamentali che compongono il bagaglio di base del massaggio tradizionale cinese, quali: tui, na , an , mo, dian, rou, gun, zhen, dou, yao, ban. Le tecniche fondamentali possono differire lievemente da scuola a scuola, in ogni caso le principali sono fondamentali per ogni ospedale o stile di massaggio.
Dalle tecniche fondamentali ne derivano poi altre specifiche per i vari disturbi e quindi caratteristiche della patologia in oggetto, oppure combinazioni delle tecniche base.
Le tecniche del massaggio tradizionale cinese sono veramente tante e spaziano dall’utilizzo della punta delle dita, al palmo della mano, al dorso della mano, all’avambraccio ed il gomito fino all’utilizzo dei piedi.
Imparare tutte queste tecniche richiede tempo soprattutto se si vogliono applicare con precisione ed efficacia, il massaggiatore dovrà allenarsi e preparare il suo corpo ad eseguire le varie manovre con scioltezza e senza eccessivo sforzo, per questo motivo esistono vari esercizi di ginnastica specifici per l’irrobustimento dei tendini e il perfezionamento dei movimenti.
Essendo una tecnica completa e guidata da una profonda teoria il Tuina può essere applicato per risolvere problemi di vario genere: può essere utilizzato come metodo tonificante o rilassante o impiegato come trattamento dei disturbi osteoarticolari, lombalgie, sciatalgie e problemi alla colonna in genere.


CENTRORIENTE - P. IVA 07908170017 - CF PSCMRA56R30H856T

Copyright Centroriente 1999-2014