tuttocina
Google Web www.tuttocina.it

 

HO SERVITO IL POPOLO CINESE

 


Autore Emma Lupano
Editore Francesco Brioschi Editore, Milano
Prima edizione 2012
Pagine 178
Prefazione Marco del Corona
Con un saggio di Alessandra C. Lavagnino
N. ISBN 978-88-95399-72-0

Formato kindle

"I giornalisti occidentali che vanno e vengono dalle redazioni in lingue straniere della CCTV, di China Radio International, del China Daily e dello stesso People's Daily Online dopo un anno o due cercano sempre di andarsene. Lavorare nella "bocca" del partito ha il suo fascino: permette (o almeno dà l'illusione) di addentrarsi nel misterioso mondo della censura e della propaganda cinesi. Ma per un giornalista europeo o americano non è una buona idea legare il proprio nome a una testata governativa cinese. Servire il popolo va bene, ma solo a tempo determinato. Credo però che per un giornalista ci sia anche un altro modo di "servire il popolo cinese", facendo allo stesso tempo un piacere a noi: tentare di andare oltre i luoghi comuni e le semplificazioni che spesso riempiono i nostri giornali e i nostri talk show. Provando a descrivere una realtà che è più multiforme e complessa di quella che ci fa comodo vedere:'
Emma Lupano, prima giornalista italiana al Quotidiano del popolo di Pechino, ci offre una mappa aggiornata e senza filtri dei media cinesi; ci parla di reporter e commentatori, non sempre conosciuti in occidente, ma attivissimi in Cina; ci introduce in un modo di informare che ha criteri, paradigmi e generi che bisogna capire prima di giudicare. Perché la partita tra il potere politico e finanziario e i giornalisti che aspirano a fare bene il loro mestiere è solo all'inizio: anche in quel paese la battaglia per dire quel che avviene resta decisiva. Emma Lupano lo sa, da buona giornalista prima ancora che da osservatrice curiosa e interessata: per questo vuole raccontarlo con il gusto di chi, quella partita, la vuole giocare in prima persona.

Emma Lupano è ricercatrice del Dipartimento di Scienze della Mediazione Linguistica e di Studi Interculturali dell'Università di Milano. Ha conseguito il dottorato di ricerca all'Università La Sapienza di Roma con una tesi sui giornalisti freelance cinesi, con cui ha vinto il Premio Maria Grazia Cutuli. Ha coordinato l'European Università Centre all'Università di Beijing, ha insegnato Media Cinesi all'Università di Milano ed è stata visiting fellow all'Università di Hong Kong. Come giornalista freelance ha lavorato per oltre 15 anni per stampa, radio e media online, sia in italiano che in inglese. È stata corrispondente dalla Cina, dove ha seguito le Olimpiadi di Pechino ed è stata la prima giornalista italiana a lavorare per il sito del Quotidiano del Popolo, organo ufficiale del Partito Comunista Cinese.
È autrice di La Cina dei media. Analisi, riflessioni, prospettive (2016) e Zhongguo jizhe. Giornalisti cinesi: linguaggio e identità professionale (2016).

 

CENTRORIENTE - P. IVA 07908170017

Copyright Centroriente 1999-2016