tuttocina
Google Web www.tuttocina.it

 

LE ORIGINI IDEOLOGICHE DELLA RIVOLUZIONE CINESE

Le origini ideologiche della rivoluzione cinese 

Autore Enrica Collotti Pischel
Editore Einaudi, Torino
Edizioni 1959 (1^), 1979
Pagg. 436
N. ISBN 978-8806184407
 

A proposito del profondo rivolgimento conosciuto dalla Cina di Mao, nel presentare la prima edizione di questo volume, Enrica Collotti Pischel scriveva: «Come ogni evento rivoluzionario esso non fu che l'ultima tappa di un processo lungo e complesso, sviluppatesi per un secolo». Individuare, dunque, «le origini ideologiche della rivoluzione cinese» era un modo per contribuire a comprenderla, di là dalle deformazioni propagandistiche e dalle generalizzazioni di comodo. I nodi della ideologia cinese di questo secolo, i conflitti fra la tradizione confuciana e la penetrazione di una cultura occidentale di tipo positivistico e illuministico, la diffusione del marxismo e la elaborazione della «via cinese», costituiscono infatti, ancora oggi, i punti di passaggio obbligati per capire i caratteri originali della rivoluzione in Cina, le peculiarità di una linea che si trovò spesso in grave contrasto con i centri dirigenti del comunismo internazionale, e che vide insorgere aspri contrasti all'interno dello stesso partito cinese. Arricchito di un'ampia prefazione, che fa il punto sul «mito di Mao» e il suo attuale declino, e di un «poscritto» che affronta il contributo di Mao all'analisi dei problemi contemporanei, questa nuova edizione del lavoro della Collotti Pischel si rivela un testo sempre fondamentale per analizzare i trent'anni della rivoluzione in Cina, un contributo indispensabile per tentare di penetrarne anche i più recenti e meno prevedibili sviluppi.

Enrica Collotti Pischel (1930-2003) è stata una storica e accademica italiana. E' nata a Rovereto e si è laureata a Milano con Antonio Banfi. Incaricata di storia dei paesi afro-asiatici e libero docente di storia contemporanea presso l'Università di Bologna. Ha dedicato il suo lavoro teorico e la sua militanza politica ai problemi storici ed attuali dei paesi asiatici. Fra i suoi testi, pubblicati presso Einaudi, ricordiamo: La rivoluzione ininterrotta. Sviluppi interni e prospettive internazionali della rivoluzione cinese (1962), La Cina rivoluzionaria (1965), Il Vietnam vincerà. Politica, strategia, organizzazione (1968).

Biografia

 

CENTRORIENTE - P. IVA 07908170017

Copyright Centroriente 1999-2016