tuttocina
Google Web www.tuttocina.it

 

INDICE>EDITORIA>MICHELE RUGGERI

MICHELE RUGGERI
MISSIONARIO IN CINA E PRIMO SINOLOGO EUROPEO

Michele Ruggeri

Autore

Francesco Antonio Gisondi

Editore

Editoriale Jaca Book, Milano

Prima edizione

1999

Pagine

176

N. ISBN

88-16-40503-1

MICHELE RUGGERI
Missionario in Cina e primo sinologo europeo

Il gesuita Michele Ruggeri fu missionario e primo cultore europeo della lingua e della geografia della Cina.
Originario di Spinazzola in Puglia, studiò diritto civile ed ecclesiastico a Napoli. Per breve tempo al servizio di Filippo li di Spagna, nel 1572 si fece gesuita. Inviato come missionario in Cina, giunse a Macao nel 1581. Qui affrontò per primo lo studio della lingua dei mandarini e con l'aiuto di un catecumeno imparò un gran numero di ideogrammi. Autore di un Catechismo che presentava i fondamenti del cristianesimo ai cinesi, con una serie di viaggi approfondì la conoscenza della geografia del grande paese. Entusiasta delle possibilità di missione, il padre già progettava di partire per Pechino quando gli fu ordinato di ritornare a Roma per portare una supplica al papa. Non potendo più tornare in Oriente, padre Michele trascorse gli ultimi anni della sua vita nel compilare l'Atlante della Cina, un'opera che presentava la geografia e la cultura del paese che egli per primo aveva studiato.
Francesco Gisondi, conterraneo del Ruggeri, ricostruisce con competenza e passione la figura dell'uomo di fede e cultura.

FRANCESCO ANTONIO GISONDI

È nato nel 1930 a Minervino Murge (Bari), vicino Spinazzola, luogo di nascita di Michele Ruggeri. Ha insegnato a Roma per trentacinque anni. Sperimentatore di proprie tecniche didattiche ed educative avanzate, ha collaborato a molte riviste scolastiche, tra le quali «Riforma della scuola», e ha scritto libri pedagogici e didattici per gli insegnanti di cui si segnalano 1 ragazzi fanno teatro (Editori Riuniti, Roma, con prefazione di Zavattini) e Messaggio al piede di una colomba (Deus et Dies; Roma 1997). Da anni è attivo nel campo della narrativa, avendo pubblicato Storie di Mastro Francesco e Nuove Storie di Mastro Francesco (Licinio Cappelli, Bologna 1968 e 1976), Arcangelo e altri racconti di Vita, La gondola nella tempesta e In cerca del Figlio (Piero Lacaita editore, Manduria﷓Bari﷓Roma 1991, 1993 e 1995), Odissea popolare (Il Ventaglio, Roma 1993). Diverse le sue raccolte di poesie: Il potere e gli umili (Editore Gabrieli, Roma 1986), Itinerario (Piero Lacaita editore, Manduria﷓Bari﷓Roma 1988), Rivelazione, Apocalisse di fine 2° millennio, inizio di 3° millennio (Deus et Dies, Roma 1998). Importante è inoltre l'impegno storiografico di Gisondi, autore della biografia Innocenzo zii, papa Antonio Pignatelli (16151700) (Deus et Dies, Roma 1994).

 

CENTRORIENTE - P. IVA 07908170017 - CF PSCMRA56R30H856T

Copyright Centroriente 1999-2014