tuttocina
Google Web www.tuttocina.it

 

INDICE>FRAMMENTI D'ORIENTE>BEIJING, OVVERO LA FOLLIA DELLE GRANDEZZE
 

Beijing
ovvero
la follia delle grandezze

Il giorno 8 agosto 2008 alle ore 8, 8 minuti e 8 secondi, con una cerimonia di apertura che vuole essere semplicemente sbalorditiva agli occhi di tutto il mondo, inizieranno a Beijing i XXIX Giochi Olimpici. La scelta di questa sequenza di 8 (080808 08:08:08) non è certo una casualità. Per i Cinesi, il numero 8 è simbolo di buon augurio e di prosperità in quanto in cantonese questa cifra è pronunciata fa come nel verbo facai (fare fortuna, arricchirsi). Non tutte le prove sportive si svolgeranno nella capitale: le prove di vela si terranno a Qingdao (provincia dello Shandong), a 690 km da Beijing, e alcune partite di calcio si disputeranno a Tianjin, Shanghai, Shenyang e Qinhuangdao mentre la sede di tutte le prove di equitazione sarà Hong Kong. 
Beijing è stata scelta come città organizzatrice dei Giochi il 13 luglio 2001, preferita alle altre città finaliste : Toronto, Parigi, Istanbul e Osaka. Una grande vittoria per la Cina che nel 1993, per soli due voti, si era vista preferire Sydney per l’organizzazione delle Olimpiadi del 2000. 
Gli sport (28) saranno gli stessi dei Giochi di Atene e comprenderanno 303 prove, nove delle quali assurgeranno per la prima volta agli onori olimpici.

1,35 : il numero (in miliardi) di abitanti che popola la Cina

40: i miliardi di dollari che serviranno a finanziare questi Giochi Olimpici, sicuramente i più costosi della storia.

38: il numero di siti che accoglieranno le prove, 14 dei quali saranno nuovi fiammanti.

303: il numero di medaglie d’oro distribuite durante il periodo dei Giochi

100: il costo in yuan di due terzi dei posti disponibili per assistere alle gare ossia circa 10 euro.

8848: l’altitudine (in metri) alla quale arriverà la fiamma olimpica: alla sommità dell’Everest.

91000: il numero di posti dello stadio olimpico di Pechino.

27,6 km: la lunghezza della linea 5 della metropolitana di Pechino, attualmente in co
struzione. 9: la somma (in miliardi di dollari) investita nei trasporti pubblici.

509.112: il numero di persone che dalle 17 del 25 maggio 2007 hanno richiesto di partecipare come volontari alle Olimpiadi.

100.000: il numero di agenti di polizia che vigileranno sulla sicurezza dei siti.

30.000: i giornalisti che commenteranno l’evento.

2,65: i milioni di turisti sia cinesi che stranieri previsti durante il periodo dei Giochi.

(Frammenti d'Oriente, dicembre 2007)

 
 

CENTRORIENTE - P. IVA 07908170017 - CF PSCMRA56R30H856T

Copyright Centroriente 1999-2014