tuttocina
Google Web www.tuttocina.it

 

INDICE>EDITORIA>AZALEA ROSSA

AZALEA ROSSA


Autore Anchee Min Prima ediz. economica maggio 1996
Editore Ugo Guanda, Parma Editore TEA, Milano
Prima edizione 1994 Pagg. 254
Pagg. 160
Traduzione (dall'inglese) di Dolores Musso
Titolo originale Red Azalea
Note Con la collaborazione di Cristina Pisciotta

Siamo in Cina, al tempo della Rivoluzione culturale. La giovane protagonista di questo romanzo autobiografico, educata secondo i principi di Mao, entra in una fattoria modello. Dopo le prime illusioni, è un’esperienza devastante: la fattoria Fuoco rosso si rivela un carcere, un luogo dove si svolge una sordida lotta per il potere e dove la disciplina e l’ideologia del partito hanno un potere assoluto. Unica possibile rivalsa, l’amore clandestino. Le molte pagine dedicate alle esperienze erotiche della giovane guardia rossa, anche con altre donne, sono tra le più felici e toccanti di questo libro straordinario. Il ricordo di quella sessualità repressa, e proprio per questo più infuocata, si proietta inevitabilmente anche sul seguito della vicenda, che vede la protagonista lasciare la fattoria ed entrare nel mondo del cinema. Attraverso gli eventi che porteranno alla realizzazione di un grande film celebrativo (Azalea rossa è un personaggio che richiama la figura giovanile di Jiang Qing, moglie di Mao), la protagonista si troverà a vivere im prima persona il dramma di un’epoca e la sua sconvolgente conclusione.

Anchee Min (Shanghai, 1957) è cresciuta nella Cina di Mao. Guardia rossa a 17 anni, non è sfuggita a una delle tante epurazioni che hanno segnato la fine del regime maoista. Ha lasciato la Cina nel 1984 e vive attualmente a Chicago. Presso Guanda è apparso il suo secondo romanzo: Katherine.

 

CENTRORIENTE - P. IVA 07908170017 - CF PSCMRA56R30H856T

Copyright Centroriente 1999-2014