tuttocina
Google Web www.tuttocina.it

 

INDICE>EDITORIA>BROTHERS

BROTHERS

Brothers

Autore

Yu Hua (余华)

Editore

Feltrinelli Editore, Vicenza

Prima edizione

2007

Pagine

394

Titolo originale

Xiongdi
© 2005,2006 by Yu Hua

Traduzione (dal cinese) di

Silvia Pozzi
Originale in cinese

N. ISBN

978-88-07-01756-8

 

"Li Testapelata, il nostro arcimiliardario di Liuzhen, si è cacciato in testa l'idea bizzarra di fare un giro nello spazio a bordo della navicella russa Soyuz, per la modica cifra di venti milioni di dollari. Seduto a occhi chiusi sulla sua famigerata tazza placcata d'oro, s'immagina di stare già in orbita: tutto attorno c'è una desolazione incommensurabile, guarda giù e vede la Terra offrirsi, placida e maestosa... Ma prova una stretta al cuore, gli viene da piangere come se si fosse accorto solo ora di non avere più nessuno al mondo. Aveva un fratello, prima, con il quale condivideva gioie e dolori. Si chiamava Song Gang ed era di un anno più grande e di una testa più alto di lui, ma tre anni fa (onesto, il rigoroso Song Gang è morto e adesso è un mucchietto di cenere dentro una scatolina di legno."

Due fratelli crescono in un mondo che suona incomprensibile a loro che sono bambini e intollerabile agli adulti: la cittadina di Liuzhen è sconvolta dalla Rivoluzione culturale. La follia non ha limiti, ha un colore: il rosso delle bandiere, delle spillette di Mao e del sangue. Yu Hua racconta una storia palpitante che sgretola l'idea grigia di collettività come una massa indistinta, inscenando una commedia tutta cinese e tragedia umana disarmante. Brothers è un mondo che travolge e risucchia, dove l'orrore più osceno si stempera nella risata più liberatoria e le passioni che fanno grandi gli uomini coesistono con le loro piccolezze. Il ruggito grandioso dell'oceano di notte, il trionfo incontenibil della primavera, un uomo e una donna che si amano teneramente. Una pazza che corre nuda nella campagna, un professore ucciso a bastonate e un disgraziato che apia il didietro delle donne. E i due bambini, di fronte a questo mondo indecifrabile, stanno a guardare con il moccio al naso. Surreale e volgare, come la vita.

Brothers è un grande racconto tragicomico in due parti che segue le vicende di due fratelli dalla Rivoluzione culturale a oggi.
Yu Hua

Yu Hua è nato nel 1960 ad Hangzhou. Figlio di medici, trascorre lunghi pomeriggi dell'infanzia a giocare nel cortile dell'ospedale. Di quel periodo ricorda il passaggio dei morti verso l'obitorio e il camice del padre sporco di sangue all'uscita dalla sala operatoria. Lì fa il suo apprendistato di scrittore. È considerato uno dei migliori autori cinesi della nuova generazione. Con Einaudi ha pubblicato Torture (1997), Cronache di un venditore di sangue (1999) e Le cose del mondo sono fumo (2004; con Donzelli Vivere! (1997), con il quale ha vinto il premio Grinzane Cavour, e L'eco della pioggia (1998).

 

CENTRORIENTE - P. IVA 07908170017

Copyright Centroriente 1999-2016