tuttocina
Google Web www.tuttocina.it

 

CINA: DINAMISMO E GLOBALIZZAZIONE

 

Cina: dinamismo e globalizzazione

Autore Simona Agostini
Editore Silvana Editoriale, Cinisello Balsamo (MI)
Prima edizione 2017
Pagine  ---
N. ISBN  978-88-6786-172-9
 

Quanto è forte l’economia cinese, quale la sua capacità di investimento, quali le prospettive industriali? Sarà la Cina, attraverso la cooperazione e le politiche finanziarie prospettate dalla Banca Asiatica d’Investimento per le Infrastrutture, il Paese trainante dell’economia asiatica, o più ambiziosamente mondiale? Cina: dinamismo e globalizzazione si è posto queste domande, facendo una breve analisi del periodo di transizione economica che stiamo vivendo. Il 2017 si prospetta come un anno estremamente interessante, non solo per le aspettative di crescita e di sviluppo economico nei paesi asiatici, ma anche per i grandi cambiamenti che si prospettano in Occidente dal punto di vista politico con le elezioni in tre importanti Stati europei (Germania, Francia, Olanda), per l’inizio delle negoziazioni con la Gran Bretagna per la Brexit, con la debolezza dell’Italia caduta in deflazione, con l’Opec che ha deciso la diminuzione della produzione di petrolio per aumentarne il prezzo ed infine con l’insediamento del nuovo Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, la cui politica sembra principalmente focalizzata sugli investimenti strutturali per una ripresa economica interna che potrebbe portare nel 2017 ad una crescita del Pil negli Usa del 2,2%, trasformandosi nella locomotiva dell’economia occidentale. La Cina rallenta ma con un crescita programmata nel 2017 intorno al 6,5% resta sempre la più veloce tra le economie sviluppate. Ma attenzione, la principale sfida che la Cina dovrà affrontare nel 2017 sarà la gestione dell’elevato debito pubblico, basato sui consumi ed in mano al debito privato. Il futuro è dei nuovi ricchi: rischio od opportunità?

Alcuni stralci del libro

 
 

CENTRORIENTE - P. IVA 07908170017

Copyright Centroriente 1999-2016