tuttocina
Google Web https://www.tuttocina.it

 

ECHI D'AMORE

Quattro novelle dalle Sanyan e le fonti in cinese classico

 

Echi d'amore

Autore Luca Stirpe
Editore ARACNE Editrice, Roma
Prima edizione 2012
Pagine 178
N. ISBN 978-88-548-5531-1

 

Un "viaggio sentimentale" nella narrativa e nella cultura cinese imperiale attraverso quattro vicende - in prima traduzione italiana - legate dal tema dell'amore, tratte dalle collezioni di novelle vernacolari tardo Ming intitolate Le tre parole (Sanyan) compilate fra il 1620 e il 1627 da Feng Menglong (1574-1646), e gli antecedenti in cinese classico. "Variazioni su un tema" per una esplorazione narratologica e comparativa dei meccanismi di derivazione, adattamento e trasmissione testuale nel tempo e in generi letterari diversi, nella dinamica conservazione/innovazione.

Luca Stirpe, ha conseguito la laurea in Lingua e letteratura cinese alla "Sapienza" UniversitÓ di Roma, il Master presso il Center for Non Western Studies (CNWS) dell'UniversitÓ di Leiden (Olanda) e il Dottorato presso l'UniversitÓ degli Studi di Napoli "L'Orientale : Ha insegnato lingua e letteratura cinese nelle UniversitÓ di Firenze, Perugia e all'Is.LA.O. di Roma, ed Ŕ attualmente ricercatore presso la FacoltÓ di Lingue e letterature straniere dell'UniversitÓ degli Studi "G. d'Annunzio" di Chieti-Pescara, dove ha in affidamento gli insegnamenti di Filologia e di Letteratura cinese. Si interessa di letteratura vernacolare e di novelle poliziesche di epoca tardo Ming, di poesia e narrativa classica cinese. Oltre a vari articoli, ha pubblicato il volume Tredici piccoli gialli cinesi (Nuova Cultura, 2008).

 

CENTRORIENTE - P. IVA 07908170017
Copyright Centroriente 1999-2018