tuttocina
Google Web https://www.tuttocina.it

 

INDICE>EDITORIA>IL PARAVENTO DI LACCA

IL PARAVENTO DI LACCA

 

Il paravento di lacca

Autore Robert van Gulik
Editore ObarraO edizioni, Milano
Prima edizione 2007
Pagine 182
Titolo originale The Laquer Screen
ę 1962, Robert van Gulik
Traduzione (dall'inglese) di Mariapaola DŔttore
N. ISBN 978-88-87510-3-55

Sul prezioso paravento di lacca una scena d'amore risulta misteriosamente alterata: l'uomo uccide l'amata. Allucinazione o destino inesorabile?
Al giudice Dee, in vacanza nel distretto di Wei-ping, non resta che affrontare l'enigma del paravento e dare inizio alla sua seconda incredibile avventura.
Il compito di scoprire la veritÓ costringe Dee e il suo assistente Chiao Tai a mescolarsi a una banda di malviventi fingendosi rapinatori. Un inspiegabile suicidio, incontri segreti e amori illeciti, il piano criminale di un astuto ladro, frodi e imbrogli finanziari si intrecciano alla vicenda principale e ribaltano le indagini.
Fine intuito e abilitÓ analitica, audacia e umanitÓ portano il giudice oltre le ipotesi pi¨ immediate, aiutandolo a cogliere le motivazioni pi¨ recondite dei colpevoli.
Una detective story di grande modernitÓ, che pure ci trasporta in modo magistrale nel cuore della Cina antica.
Ritorna l'ironico e appassionato giudice Dee dopo le vicende vissute nel primo romanzo I delitti dell'oro cinese (2007).

ROBERT VAN GULIK (1910-1967) nasce in Olanda e trascorre gran parte della sua infanzia a Giava dove si appassiona alle lingue e alle culture asiatiche. Specializzato in sinologia a Leiden, parla alla perfezione il sanscrito, il giapponese e il cinese. Svolge ruoli diplomatici in India, Cina, Giappone, Malesia, ma anche in Africa e negli Usa. Nel 1943, di nuovo in Cina, sposa una ragazza di una nobile famiglia di mandarini e si dedica all'approfondimento della civiltÓ cinese. ╚ considerato lo scopritore del giallo orientale. Analizzando antichi testi di criminologia, porta alla luce la figura di un celebre magistrato vissuto nella Cina della dinastia Tang e lo trasforma nell'onorevole giudice Dee, protagonista di sedici suoi romanzi.

 

CENTRORIENTE - P. IVA 07908170017
Copyright Centroriente 1999-2018