Attraverso lo specchio
Autore Silvia Calamandrei
Editore Edizioni di Storia e Letteratura, Roma
Prima edizione Ottobre 2021
Titolo originale
Traduzione di
Pagine 180
Note
N. ISBN 978-8893595766

In questo volume, l’autrice risale alle radici del suo complesso rapporto con la Cina, paese per il quale ha maturato un’appartenenza, pur nello sdoppiamento identitario e linguistico, e che continua a seguire per costruire ponti di comunicazione lanciati già negli anni ’50 dai genitori, corrispondenti a Pechino, e da Piero Calamandrei a capo di una delegazione culturale italiana nel 1955 in Cina. Silvia Calamandrei ricostruisce le radici familiari dell'”incantamento”: dal soggiorno nella Pechino da poco liberata, dove frequenta la scuola elementare cinese e partecipa alle mobilitazioni dei bambini nelle prime campagne maoiste, alla Cina della sua giovinezza, quando assiste all’ultima fase della Rivoluzione culturale. Il tracollo del maoismo innesca un desiderio di approfondimento e di messa in discussione delle certezze ideologiche, e la tragedia di Tienanmen del 1989 sollecita un contatto più diretto, mentre assiste alla grande trasformazione della Cina in potenza globale. Una meditazione nel corso della pandemia partita da Wuhan, nell’anno che doveva essere quello della cultura e del turismo italocinese.

Segui la nostra pagina Facebook per tutti gli ultimi aggiornamenti!

CentrOriente / P.IVA 07908170017 / Privacy Policy / Cookie Policy

CentrOriente / P.IVA 07908170017 / Privacy Policy / Cookie Policy

Share This