Contagio rosso
A cura di Francesco Galietti
Editore Historica edizioni, Roma
Prima edizione 2020
Titolo originale
Traduzione dall’inglese di
Pagine 190
Nota
N. ISBN 978-8833371641

“Le pagine di ‘Contagio Rosso’ nascono da una cattività forzata, quella del Coronavirus e del lockdown, e scandagliano una materia inquietante, quella di un’Italia che si fissa nello specchio di Xi Jinping. Il Belpaese, struzzo geopolitico, pratica un pavido neutralismo di facciata. A uno a uno, però, vengono fuori i tic dei palazzi romani alle prese con una mappa geopolitica mondiale in vorticoso riordino. Ci sono previsioni strategiche azzardate, ma anche complessi culturali e antiche sudditanze. C’è, anche, la convinzione di poter essere una tessera decisiva nel mosaico di potere della Cina”.

Francesco Galietti  (Torino, 1982). Scenarista specializzato in rischio politico e regolatorio, fondatore dell’osservatorio PolicySonar. Già consigliere al Tesoro nel 2008-2011, studia le numerose linee di faglia tra Stato e Mercato. Autore o coautore di saggi, tra cui Pappa Mundi (Guerini Editore), dedicato alla geoeconomia del cibo. Commentatore per media internazionali e italiani, conferenziere. Bibliofilo accanito e viaggiatore curioso. Vive a Roma ma trascorre molto tempo su aerei e treni.

Segui la nostra pagina Facebook per tutti gli ultimi aggiornamenti!

CentrOriente / P.IVA 07908170017 / Privacy Policy / Cookie Policy

CentrOriente / P.IVA 07908170017 / Privacy Policy / Cookie Policy

Share This