Dove le ragioni svaniscono di Li Yiyun
Autore LI Yiyun
Editore NN Editore, Milano
Prima edizione 27 Maggio 2021
Titolo originale Where Reasons End
Traduzione di Laura Noulian
Pagine 160
Note
N. ISBN 979-1280284044

 Una madre e un figlio si parlano in un mondo senza tempo. Lei è una scrittrice, lui è Nikolai, il ragazzo sedicenne che si è tolto la vita pochi mesi prima. Le parole sono l’unica risorsa a cui la madre può attingere così da ridare vita al figlio, e portare avanti con lui le conversazioni toccanti, profonde, intime di quando era al mondo. Il ricordo di una poesia amata si lega a quello di una torta fatta in casa, la memoria di un viaggio dà corpo e colore ai luoghi visitati, i mirtilli sono la chiave d’accesso al bambino che è stato Nikolai. In un dialogo continuo, come un flusso di coscienza, le due voci raccontano una storia d’amore: quello assoluto che pretendono i figli, quello pieno di dubbi e di colpe che scorre nei genitori, e in fine quello fatale che li accomuna, l’amore che consuma chi va in cerca del senso ultimo dell’esistenza a costo di privarsene, nel corpo o nello spirito. Nato dall’esperienza drammatica vissuta dalla scrittrice, “Dove le ragioni finiscono” non è un romanzo ed è più di un memoir. Come in una tragedia greca, Yiyun Li ci avvicina alla sua storia, e ci consegna pagine così nitide da compiere il miracolo, quello di accompagnarci nell’abisso dell’indicibile per uscirne purificati, liberi, più forti.

LI Yiyun
Leggi l’articolo sul Li Yiyun pubblicato da China files: Yiyun Li, le quotidianità difficili della lettrice di Hemingway
Per le schede degli altri due romanzi pubblicati in italiano:
I girovaghi, Einaudi, Torino, 2010;
Più gentile della solitudine, Einaudi, Torino, 2015.
Ragazzo d’oro, ragazza di smeraldo, NN editore, Milano, 2019.

Segui la nostra pagina Facebook per tutti gli ultimi aggiornamenti!

CentrOriente / P.IVA 07908170017 / Privacy Policy / Cookie Policy

Share This