Le guerre dell'oppio
Autore W. Travis Hanes III e Frank Sanello
Editore 21 Editore, Rimini
Prima edizione Settembre 2021
Titolo originale The Opium Wars: The Addiction of One Empire and the Corruption of Another (2004)
Traduzione di
Pagine 356
Note
N. ISBN 978-8899470517

Le due guerre dell’oppio si svolsero rispettivamente nel 1839-1842 e nel 1856-1860 tra la Gran Bretagna e la Cina. La vasta diffusione dell’oppio in Cina fu indotta dalla Gran Bretagna che era fortemente dipendente dalle importazioni di tè, divenuta la bevanda nazionale e coltivato allora prevalentemente proprio in Cina. Quando la bilancia dei pagamenti britannica risentì eccessivamente di questo commercio che favoriva unicamente la Cina, la Gran Bretagna comprese che avrebbe potuto pagare il tè solo con i profitti ricavati dal commercio dell’oppio. Quando il Celeste Impero cercò di vietare l’uso della droga, l’Inghilterra decise di combattere, e riuscì a imporsi in due successive guerre, provocando una vera devastazione del popolo cinese, indotta dalla droga, che sarebbe durata 150 anni. In questa storia movimentata, drammatica e assai vivida, questo volume rappresenta finalmente il punto di vista cinese finora trascurato dagli storici occidentali.

Segui la nostra pagina Facebook per tutti gli ultimi aggiornamenti!

CentrOriente / P.IVA 07908170017 / Privacy Policy / Cookie Policy

CentrOriente / P.IVA 07908170017 / Privacy Policy / Cookie Policy

Share This