Una ragazza per i miei 18 anni
Autore FENG Tang (冯唐)
Editore Orientalia, Roma
Prima edizione Ottobre 2020
Titolo originale 十八岁给我一个姑娘 Shíbā suì gěi wǒ yī ge gūniang
Per leggere l’originale
Traduzione di Barbara Leonesi e Caterina Viglione
Pagine 288
Note
N. ISBN 978-8896851340

È primavera a Pechino: la città freme al ritmo serrato delle riforme economiche, così come fremono le pulsioni dell’adolescenza nei giovani protagonisti. Qiushui e i suoi amici vivono la tipica quotidianità fatta di scuola, amici, divertimento, noia e soprattutto ragazze. I loro corpi mandano segnali inequivocabili di cambiamento, violento e radicale: la sessualità da problema, incubo sconvolgente diventa componente fondamentale delle relazioni amicali, ingrediente imprescindibile nella loro vita. Attraverso la voce narrante di Qiushui, l’autore racconta il delicato passaggio all’età adulta in una Cina dove tutto sta cambiando: la città divora la campagna e si fa metropoli, le case diventano grattacieli, mutano le abitudini, muta la gente, mutano i rapporti. Una scrittura dove lo humour sfacciato si alterna a delicata poesia e la tenerezza delle emozioni si intreccia con la violenza cruda delle immagini. Per scoprire la Cina degli anni ’80 e di oggi, per sentire la tempesta dell’adolescenza tuonare nell’animo inquieto di un ragazzo…

Feng Tang

Feng Tang, il cui vero nome è Haipeng Zhang, è un romanziere cinese contemporaneo, poeta, collezionista di giada e porcellana arcaica.
Di Feng Tang è stata pubblicata in italiano anche l’opera Palle imperiali e altri racconti.
Su Feng Tang:
Letture asiatiche – Feng Tang, il volgare erudito che racconta la giovinezza cinese
Biografia

Segui la nostra pagina Facebook per tutti gli ultimi aggiornamenti!

CentrOriente / P.IVA 07908170017 / Privacy Policy / Cookie Policy

CentrOriente / P.IVA 07908170017 / Privacy Policy / Cookie Policy

Share This